Contenuto Principale
Chiusura in festa al San Paolo PDF Stampa E-mail
Torneo San Paolo
Scritto da Administrator   
Sabato 28 Luglio 2012 14:56

In una cornice di pubblico che definire delle grandi occasioni è poco, si è concluso il 26° Torneo di San Paolo. I numeri dell'evento parlano
da soli: circa 500 bambini che sono scesi in campo nel corso del mese di giugno nei
campi di Carbonazzi e di Via Besta e 108 partite disputate.

La speranza è quella di essere riusciti a garantire un'adeguata organizzazione e che tutte le società partecipanti siano rimaste soddisfatte.
Quando un evento così impegnativo finisce, bisogna trovare lo spazio per ringraziare
chi ha collaborato senza sosta per garantire che tutto potesse andare per il meglio e
per iniziare vorrei esprimere la mia gratitudine a tutti coloro che si sono adoperati, ogni giorno a Carbonazzi e a San Paolo, senza la loro presenza costante nel gestire sia le strutture che i calendari, i risultati e classifiche credo proprio che il torneo non si sarebbe potuto disputare.

Non voglio fare nomi specifici perchè non mi perdonerei anche solamente la dimenticanza di uno. Comunque le persone sanno a chi mi sto riferendo GRAZIE!. Altro ringraziamento al CSI che, per tramite di Giuseppe Porqueddu e Luigi Nappi, hanno garantito adeguata visibilità al torneo e messo a disposizione giornalmente arbitri che hanno dimostratomolta professionalità, infine ultimo ringraziamento, ma certo non per importanza, va alle squadre partecipanti che hanno garantito che il torneo si svolgesse con regolarità.

Per quanto riguarda i risultati sportivi, tutte le finali sono state giocate con grande agonismo e alcune sono state incertissime fino alla fine a cominciare con la categoria dei micro-micro che ha visto contrapporsi in una finale senza esclusione di colpi La Madonnina (nella foto) e la Sacra Famiglia; ha vinto il torneo la prima per 1 a 0, terza classificata la nostra formazione dei micro che ha battuto in finale la simpatica formazione della Lanteri.

Per quanto riguarda la categoria micro sfida in famiglia tra la San Paolo Gialli (nella foto) e la San Paolo Blu; la vittoria è andata ai più “grandicelli” che negli ultimi 10 minuti sono riusciti ad avere il sopravento sui blu che fino a quel momento avevano tenuto bene il campo ed erano riusciti anche ad impensierire qualche volta la difesa avversaria.
Questo è stato l'anno dei micro Gialli che sono riusciti a vincere tantissimo dal campionato CSI, per proseguire con la Coppa Privamera CSI, il prestigoso Memorial Nieddu e il torneo Eppe Zolo. Come è stato per i gialli quest'anno, sono sicuro che il prossimo anno i protagonisti della categoria micro saranno proprio i micro Blu.

Nella categoria mini a 7 vittoria meritata da parte dei bambini della San Paolo che in finale con i “cugini” della San Giuseppe sono riusciti a sopravanzarli con un risultato perentorio di 5 a 1. I complimenti vanno a tutte le squadre partecipanti che si sono contraddistinte per il comportamento veramente esemplare.

Nella categoria mini a 9, il torneo aveva un buon livello tecnico e la maggior parte delle partite sono state molto equilibrate, compresa la finalissima tra lo Sporting SS e la Sacra Famiglia (nella foto la squadra campione regionale Figc). Ha avuto la meglio lo Sporting SS ai rigori dopo una gara veramente emozionante ed in bilico fino alla fine; il secondo posto è andato alla Sacra Famiglia che aveva dominato la fase eliminatoria e terzo posto per il Latte Dolce uscito sconfitto in semifinale ai danni dei vincitori del torneo.

Per quanto riguarda la categoria esordienti la vittoria è andata ai vincitori del “Città di Sorso” e cioè la Torres 2000 che, anche in questo caso, è riuscita a battere ai rigori un Canopoleno come sempre pericoloso, terzo posto per la Lanteri Sassari e quarto per la nostra formazione della San Paolo Gialli (nella foto di Marco Fele); anche per questa categoria il livello tecnico del torneo era buono e si sono viste partite molto combatutte ed incerte fino alla fine.

Con la conclusione del Torneo di San Paolo, come ogni anno, la nostra società termina le proprie attività sportive, arrivederci ai primi di settembre per la ripresa sempre con grande entusiasmo e con l'impegno di cercare di migliorare dove forse quest'anno abbiamo un pochino lasciato a desiderare. Un arrivederci alla 27° edizione del torneo di San Paolo.

Saluti a tutti! ANTONELLO SABA