Contenuto Principale
Si conclude il Costia Russo PDF Stampa E-mail
Torneo Costia Russo
Scritto da Administrator   
Sabato 28 Luglio 2012 15:08

SASSARI – Si è conclusa sabato 16 giugno la prima edizione del Memorial di calcio Costia Russo, riservato alle categorie Micro, Mini a 7 ed Esordienti a 8.
Il torneo, organizzato dalla Santa Maria Bambina in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, che ha messo a disposizione i direttori di gara, si è rivelato un vero successo. Ogni sera, infatti, l’impianto di via Cedrino ha registrato una imponente affluenza di pubblico, con i genitori dei bambini, semplici amanti del calcio giovanile o abitanti del quartiere attirati dal flusso continuo di partite e tanto tifo.

Tutte le finali sono state combattute e accese fino al fischio finale. Per la categoria Micro il caso ha voluto che la prima partita, quella inaugurale giocata lunedì 14 maggio, fosse anche l’ultima: i padroni di casa del Santa Maria Bambina hanno affrontato il Latte Dolce, superandolo ai calci di rigore dopo una gara entusiasmante.

I biancorossi hanno poi fatto il bis nella categoria Mini a 7, battendo, sempre dal dischetto, l’altra contendente Sporting Olimpia, anche qui dopo 50 minuti di ottimo calcio. Nella finale Esordienti, invece, lo Sporting Olimpia ha battuto la Turritana chiudendo così un’ottima stagione che l’ha vista tra le protagoniste del nostro campionato.

Antonio Caggiari (nella foto) vicepresidente del Santa Maria Bambina, commenta così a fine serata: «C'è grande soddisfazione perché ricevere i complimenti da tante squadre abituate a giocare tornei importanti e rinomati ci da una gioia immensa. In questi momenti penso a tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita del torneo: ai miei dirigenti, agli sponsor, alla famiglia Russo che ci è stata sempre vicino e a tutte le squadre che hanno partecipato con impegno ed educazione. Grazie anche al CSI per la presenza arbitrale e logistica. Siamo davvero contenti di una conclusione così bella e degli applausi delle persone che per un mese hanno affollato il nostro campo da gioco. L’appuntamento con il Costia Russo è per la prossima stagione, quando cercheremo, se possibile, di fare ancora meglio di quest’anno».