Contenuto Principale
Sveltire la burocrazia PDF Stampa E-mail
Ultim'ora
Venerdì 24 Agosto 2012 15:32

Tra pochi giorni tutte le società riprenderanno l’attività sportiva. Tempo di iscrizioni, consegna documenti e tutto quanto può essere derubricato sotto la voce “scartoffie burocratiche”, necessarie per poter disputare regolarmente la stagione.

Il Centro Sportivo Italiano conosce i tempi e le dinamiche di queste situazioni che, talvolta, possono diventare davvero noiose, sia per i dirigenti che per gli stessi genitori. Ecco allora due soluzioni per accelerare i tempi: l'inserimento dei dati online e la fotocopia del tesserino 2013-2014.

MODULISTICA ONLINE – Di seguito pubblichiamo un video della durata di 3' e 10'' realizzato dal CSI Nazionale che propone, in maniera semplice ma efficace, tutti i passaggi da seguire per tesserare gli atleti direttamente attraverso il web www.csi-net.it. La procedura riguarda non solo il rinnovo dei cartellini ma anche la prima l'affiliazione e, per le società già CSI nella scorsa stagione, il rinnovo, per il quale è necessario richiedere in segreteria il modulo già predisposto (nel caso vi può anche essere inviato via e-mail). Il costo del rinnovo è sempre di 90 €.


.

scarica la guida scritta in formato .pdf

FOTOCOPIA DEL TESSERINOPer chi fosse già tesserato CSI nella passata stagione, proponiamo una pratica veloce per non far perdere tempo sia alle società che, in questo caso, soprattutto ai genitori. Infatti, il certificato di nascita (non l'atto di famiglia come qualche volta ci viene consegnato), verrà  richiesto solo ai nuovi tesserati, mentre per i "vecchi" basterà consegnare in segreteria solo ed esclusivamente la fotocopia del tesserino 2012-2013. Un modo nuovo per velocizzare le procedure di registrazione al CSI.

CSI SASSARI RICORDA – Ricordate in ogni caso che la modulistica online va sempre stampata, fatta firmare al genitore (nel caso l'atleta sia minorenne), al presidente della società e consegnata in segreteria insieme a una foto. L'assenza di una di queste due firme impedirà il proseguo della procedura di tesseramento. Mentre il certificato medico (non agonistico fino ai 12 anni di età, ma attenzione al D.L. Balduzzi anche per gli Under 12) deve conservarlo la società e non va consegnato alla segreteria.