Contenuto Principale
La festa finale del Costia Russo PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabrizio Pinna   
Mercoledì 12 Giugno 2013 21:38

SASSARI – Si è concluso venerdì 31 maggio la seconda edizione del Memorial Costia Russo, torneo di calcio giovanile organizzato dalla Santa Maria Bambina in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano di Sassari.

Teatro della premiazione è stato l’impianto sportivo “Monte Oro”, dove peraltro si sono disputate le tutte le quasi 140 partite divise tra Micro-Micro, Micro, Mini a 7 ed Esordienti a 7.

LE VINCENTI – Torneo breve (è iniziato il 6 maggio) ma intenso, con 35 società iscritte e ben 45 squadre partecipanti. Tante partite disputate ogni giorno e le migliori squadre di Sassari e provincia in evidenza. Nella categoria Micro-Micro ha vinto la Lanteri, affermandosi in finale contro la Buon Pastore per 3-2. Ancora Lanteri nei Micro. La squadra di Peo Pisanu, dopo aver trionfato nel campionato Micro CSI, ha conquistato anche l’ambito torneo superando di misura i gialloneri della Frassati Ozieri.

Combattuta la categoria Mini a 7 terminata ai calci di rigore. Torres 1903-Santa Maria Bambina si è conclusa 3-3 ma dal dischetto i rossoblù di Alessandro Bartoli sono stati più precisi degli atleti di Augusto Cagnoni. Terzo posto per la San Paolo che ha avuto la meglio sul Cus Sassari.

Negli Esordienti stessa storia. In finale la Santa Maria Bambina ha trionfato ai rigori contro Stefano Oggiano, dopo aver chiuso i tempi regolamentari 2-2.

PREMIAZIONI - Al termine del torneo la festa si è spostata all'interno della struttura, nella sala ristorante, allestita nel migliore dei modi dallo staff del Santa Maria Bambina. Le squadre vincenti sono state premiate dalla famiglia Russo, i genitori di Costia, Angelo e la signora Marisa, i fratelli Enzo e Maria Speranza. E' intervenuto anche Don Gavino Sini, parroco della Chiesa di Santa Maria Bambina, a testimonianza del fortissimo rapporto che lega la parrocchia e la squadra del quartiere di Santa Maria di Pisa.

Presente anche l'assessore allo sport della Provincia di Sassari Lino Mura, il consigliere della circoscrizione di Latte Dolce, Luciano Ribichesu, e i nostri dirigenti Mario Casu e Gianni Sini. Risate e tanto divertimento quando sul palco sono saliti i grandi Pierpaolo e Stefano che hanno condotto lo spettacolo dal titolo  "Ridiamoci su", al quale ha assistito un pubblico numerosissimo.

«Non possiamo che essere soddisfatti della seconda edizione in ricordo di Costia - dice il segretario del Santa Maria Bambina, Serafino Dettori - perché i dettami del torneo, fair play, educazione, rispetto ed amicizia sono stati messi al primo posto da tutte le squadre che hanno partecipato. Chiaramente vincere fa piacere a tutti, però - conclude - direi che oltre al gesto tecnico e alla qualità delle squadre, secondo me abbastanza elevati, si sono viste tante altre cose positive che ci fanno ben sperare per il futuro dei nostri ragazzi».

In chiusura, Dettori ci tiene a «ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo torneo. Mi dilungherei troppo a ricordarli uno per uno, perché sono stati davvero tanti ma senza il contributo di tutte queste persone non saremmo riusciti ad ottenere un risultato come questo».

esordienti santa maria bambinapremiazione don gavino sinipremiazione famiglia russopremiazione mario casu -

SIGE by Kubik-Rubik.de

A breve nuove foto della serata finale