Contenuto Principale
Sipario sul Città di Sorso PDF Stampa E-mail
Città di Sorso
Scritto da Administrator   
Sabato 28 Luglio 2012 14:35

SORSO - Lo scorso 16 giugno si è disputata la giornata conclusiva del torneo Città di Sorso. Una serata che ha interessato tutte le categorie tranne i Mini a 9, la cui finale si è disputata una settimana prima.

Un grande successo di pubblico e di squadre, con circa ottocento bambini di età compresa tra i 5 e i 14 anni, distribuiti in tutte le categorie, dai Micro-Micro ai Giovanissimi. Tutte le finali sono state equilibrate, decise da un gol di scarto. Nei Micro-Micro è stata la Sacra Famiglia a vincere il primo trofeo, dopo aver superato 2-1 lo Sporting Olimpia. Terzo posto per il Sorso 1930 Bianchi che ha avuto la meglio sui Quartieri Riuniti.

Nei Micro altra gara tirata sino alla fine. Alla fine l’ha spuntata il Pirapeglias Blu vincendo per 2-1 contro la San Paolo. Sul terzo gradino del podio sono saliti i Quartieri Riuniti, a seguire la Sacra Famiglia.
Nella categoria Mini a 7 bellissima finale con l'affermazione dello Sporting Olimpia ancora per 2-1 contro la San Paolo, mentre il il derby per il terzo e quarto posto se lo è aggiudicato il Giglio 91 sul Santa Teresina

Proseguendo con gli Esordienti, la finale tra Torres 2000 e Alghero (nella foto in alto) è stata un'altra gara emozionante, dove si sono affrontate tra le squadre migliori della Provincia di Sassari. È stata la squadra rossoblù a trionfare, vincendo 3-1. Terzo posto per il Sorso 1930, che dal dischetto ha avuto la meglio sulla sorpresa Giglio 91 dopo che i tempi regolamentari erano terminati 2-2.

Nella categoria Giovanissimi, l’Alghero si conferma squadra da battere, dopo la vittoria del campionato provinciale che gli è valso l'accesso al torneo regionale 2012-2013. Per superare la mai doma Sporting Olimpia, però, ci sono voluti i calci di rigore. Terzo posto per la Torres 2000 davanti alla Mercede.

Il presidente Beniamino Manunta a fine torneo dichiara: «Ringrazio tutte le società che hanno partecipato al nostro torneo, con la speranza di averle qui anche l'anno prossimo. Un grazie al Centro Sportivo Italiano per la collaborazione avuta durante questi faticosi ma entusiasmanti quaranta giorni. Mi piace ricordare – dice Manunta – che in questa edizione del torneo abbiamo avuto l'onore di ospitare il Cagliari, che il 9 giugno, in occasione della finale Mini a 9, si è confrontato con i nostri tesserati del 2000, 2001 e 2002 che hanno coinvolto anche una rappresentativa dei Quartieri Riuniti. Poi, nella giornata conclusiva - prosegue il Presidente - hanno messo in campo i Giovanissimi che hanno affrontato in un triangolare le due squadre finaliste, Alghero e Sporting Olimpia (nella foto). Un'occasione per rafforzare i rapporti di collaborazione con il Cagliari e naturalmente con Gianfranco Matteoli che è sempre disponibile nei nostri confronti».

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Luglio 2012 14:39